Il tuo browser non è aggiornato!

Aggiornalo per vedere questo sito correttamente. Aggiorna ora

10 novembre 2017

Cantine Ferrari protagoniste della sesta puntata di Hell’s Kitchen

Anche la quarta edizione di Hell’s Kitchen ha visto la partecipazione delle Cantine Ferrari, che questa volta sono state protagoniste  di un’intera esterna girata tra Villa Margon, la cinquecentesca sede di rappresentanza del Gruppo Lunelli e Locanda Margon, il ristorante di Casa Ferrari che lo chef Alfio Ghezzi ha portato alle due stelle Michelin.

È stato proprio lo chef Alfio Ghezzi,  al fianco di Carlo Cracco, conduttore del programma, a scegliere le sei portate che i concorrenti hanno dovuto provare a riprodurre nelle cucine della Locanda Margon per 14 commensali d’eccezione, tra cui Camilla Lunelli  e Matteo Lunelli,  rispettivamente Responsabile Comunicazione e Presidente e Amministratore Delegato di Cantine Ferrari.

Blanc des Blancs, Risotto di mele e timo, crudo e cotto di fassone, insolito Trentino, animella panata e trota con frutta e verdura in agrodolce: piatti molto raffinati ed elaborati, creati con prodotti del territorio e abbinati immancabilmente alle bollicine Ferrari Trentodoc, spaziando dal Maximum Brut formato Magnum, passando per la gamma Perlé, per giungere infine al Giulio Ferrari Riserva del Fondatore.