Il tuo browser non è aggiornato!

Aggiornalo per vedere questo sito correttamente. Aggiorna ora

5 aprile 2017

Cantine Ferrari al Vinitaly dal 9 al 12 aprile 2017

Mancano pochi giorni alla 51ma edizione di Vinitaly e come ogni anno il Gruppo Lunelli sarà presente con tutti i suoi prodotti allo stand di Cantine Ferrari al Padiglione 3 Stand C 3 e anche in tutta la manifestazione con Surgiva, per il terzo anno acqua ufficiale di Vinitaly.

Sempre moltissime le iniziative in programma durante la manifestazione che vedranno coinvolte le Cantine Ferrari.

Il primo appuntamento importante il giorno prima dell’apertura, sabato 8 aprile, come ormai da tradizione, con Opera Wine, presso il Palazzo della Gran Guardia, dove saranno presenti i 100 migliori produttori italiani selezionati da Wine Spectator. A rappresentare le Cantine Ferrari sarà il Trentodoc Perlé 2009 e, anche qui, ad accompagnare tutti gli assaggi ci sarà Surgiva, acqua ufficiale dell’evento.

Domenica 9 aprile sarà invece la volta dell’iniziativa di Gambero Rosso, che insieme a Vinitaly presenta per il quinto anno la grande degustazione dei 429 vini premiati con Tre Bicchieri nell’edizione 2017 di Vini d’Italia, dove le Cantine Ferrari saranno protagoniste con il Giulio Ferrari Riserva 2005. L’appuntamento è dalle ore 11.30 presso la “Sala Argento”, piano – 1 Palaexpo, ingresso A2.
Lunedì 10 alle ore 11 Marcello Lunelli, vice Presidente di Cantine Ferrari e Responsabile Tecnico del Gruppo Lunelli, presenterà invece il Ferrari Riserva Lunelli 2008 alla degustazione Tasting Ex-press: a celebration of Sparkling Wines:Champagne, Trentodoc, Franciacorta organizzata da Michele Shah in collaborazione con Decanter.

Nel pomeriggio della stessa giornata Marcello Lunelli porterà l’esperienza del Gruppo Lunelli anche alla conferenza su “Il successo del vino biologico in Europa e nel mondo”, alle ore 15 presso la Sala Puccini. Un’occasione importante per comunicare la certificazione biologica ottenuta proprio qualche giorno fa dai vigneti Ferrari, un traguardo che vede certificati biologici tutti i vigneti di proprietà della Famiglia Lunelli.