Ferrari Brut

Manifesto della tradizione

L'etichetta storica di Casa Ferrari è un Trentodoc frutto di sole uve Chardonnay e del loro ineguagliabile connubio con i monti del Trentino.

Colore e perlage Brioso giallo paglierino acceso. Il perlage è fine e persistente.

Profumo Bouquet fresco e intenso, con un’ampia nota fruttata di mela golden matura, fiori bianchi e una delicata fragranza di lievito, conferita dagli oltre due anni di affinamento in bottiglia.

Gusto Armonico ed equilibrato, con un lieve fondo di frutta matura e piacevoli sensazioni di crosta di pane.

  • Vinepair

    Una bollicina italiana in grado di competere con molti Champagne in complessità grazie agli aromi di mela Golden e ai decisi toni di lievito.

  • Guida Gambero Rosso

    Classico nello stile e nella performance gustativa, il Brut è fresco e inconfondibile.

  • Guida Slow Wine

    Preciso e secco, perfetto alfiere della denominazione.

  • Antonio Galloni Wine Advocate

    Uno dei migliori spumanti al mondo 'for the money'.

Abbinamenti

ricetta-1.jpg
Ricetta 2
Ferrari Brut e Prosciutto crudo di Parma e mozzarella fior di latte

Alfio Ghezzi
Chef Ferrari

La tendenza dolce della mozzarella e del prosciutto è perfettamente bilanciata dalla freschezza del Ferrari Brut.

Ricetta 1
Ricetta 2
Ferrari Brut e Riso mantecato al Parmigiano Reggiano

Il Parmigiano Reggiano è un concentrato di sapore, un'autentica espressione della sua terra d'origine e dell'Italia intera.
Questo formaggio, il più conosciuto al mondo, è indispensabile per conferire carattere al risotto attraverso una perfetta mantecatura.

Alfio Ghezzi
Chef Ferrari

La freschezza gustativa del Ferrari Brut
crea un ottimo connubio
con la tendenza dolce e grassa
del risotto.