Ferrari Rosé

Fascino senza tempo

Delicata armonia tra l'eleganza dello Chardonnay e la struttura del Pinot Nero,
per un raffinato bouquet di piccoli frutti.

Colore e perlage Rame tendente al rosa antico. Il perlage è fine e persistente.

Profumo Raffinate percezioni di fragoline di bosco e ribes con una fresca essenza di fiori di biancospino, sottolineata da delicate note di crosta di pane derivanti dagli oltre due anni sui lieviti.

Gusto Fresco e fruttato, adeguatamente morbido: il fondo di mandorla dolce è sorretto da una vena acida dotata di straordinaria piacevolezza.

Abbinamenti

ricetta-1.jpg
Ricetta 2
Ferrari Rosé e Tonno all'olio extravergine di oliva e pomodorini vesuviani

Alfio Ghezzi
Chef Ferrari

La lieve tannicità della vinificazione in rosato contrasta magnificamente l'untuosità del tonno.

Ricetta 1
Ricetta 2
Ferrari Rosé e Pizza napoletana

Pochi prodotti genuini alla base di questo straordinario piatto: pomodori, olio extravergine di oliva, mozzarella campana e pasta lievitata. Un classico che tutto il mondo ci invidia.

Alfio Ghezzi
Chef Ferrari

Struttura e versatilità
fanno di questo Trentodoc il compagno
insostituibile di qualsiasi pizza.