Ferrari Maximum Brut

A tutto pasto, a tutto tondo

Chardonnay in purezza dedicato alla
ristorazione. Versatile negli abbinamenti,
è una morbida carezza sui sapori.

Colore e perlage Luminoso giallo paglierino e perlage di notevole persistenza.

Profumo Sensazioni di mela sostenute da toni di biscotto e cedro. Nelle note di frutta matura si riconoscono piacevoli sentori di crosta di pane conferiti dagli oltre tre anni sui lieviti.

Gusto Impianto gustativo fresco e vitale, impreziosito dalla morbidezza vellutata delle bollicine. Alle note fruttate tipiche dello Chardonnay si accostano fragranze di lievito.

  • 2016

    The Champagne & Sparkling Wine World Championships

Abbinamenti

ricetta-1.jpg
Ricetta 2
Ferrari Maximum Brut e Mozzarella di bufala campana e olive di Cerignola

Alfio Ghezzi
Chef Ferrari

La persistenza del Ferrari Maximum Brut lo rende perfetto per valorizzare questa specialità partenopea.

Ricetta 1
Ricetta 2
Ferrari Maximum Brut e Polpo, patate, olive taggiasche e pesto

È una ricetta che ben racconta i contrasti di un territorio - quello ligure - affacciato sul mare ma stretto da aspre montagne.
A questo conflitto si deve la ricchezza delle risorse, tutte raccolte qui: dall'olio extravergine di olive taggiasche agli ortaggi, dalle erbe aromatiche al pesce.

Alfio Ghezzi
Chef Ferrari

Il piatto viene abbracciato dalla persistenza
del Ferrari Maximum Brut:
merito della complessità
dovuta ai tre anni di maturazione sui lieviti.