Ferrari Maximum Rosé

Convitato d'onore

Fragranze di piccoli frutti per un
Trentodoc versatile e vellutato. Nella
flûte, i riflessi rosati delle bollicine accompagnano
l'intero convivio.

Colore e perlage Elegante rosa antico e perlage persistente.

Profumo Fragranza delicata con sentori di lievito, conferiti dagli oltre tre anni di affinamento in bottiglia, e sensazioni di piccoli frutti, tipici del Pinot Nero.

Gusto Morbidezza gustosa, ricca sapidità e una vinosità intrigante. Gli aromi di lampone, fragolina di bosco e violetta sono accompagnati da sentori di pan brioche sul finale.

Abbinamenti

ricetta-1.jpg
Ricetta 2
Ferrari Maximum Rosé e Focaccia, bresaola della Valtellina e parmigiano

Alfio Ghezzi
Chef Ferrari

La struttura e persistenza del Ferrari Maximum Rosé rendono questo Trentodoc l’accompagnamento ideale con il parmigiano e la bresaola.

Ricetta 1
Ricetta 2
Ferrari Maximum Rosé e Spaghetti al pomodoro fresco

Intramontabile simbolo della cucina italiana, gli spaghetti al pomodoro testimoniano la nostra storia e le nostre abitudini: raccontano l'autenticità dello stile di vita mediterraneo, fatto di sapori genuini e ricchi di gusto.

Alfio Ghezzi
Chef Ferrari

La vinificazione in rosato conferisce
una buona struttura,
per un elegante connubio con la tendenza dolce
della salsa di pomodoro.