Le Cantine Ferrari e Le Soste di nuovo insieme per valorizzare l'artigianato italiano d'eccellenza

08 marzo 2016

Le Cantine Ferrari e Le Soste di nuovo insieme per valorizzare l'artigianato italiano d'eccellenza

Con questa iniziativa le Cantine Ferrari, da sempre ambasciatrici dell'Arte di Vivere Italiana, e l'Associazione Le Soste, che riunisce ristoranti d'élite in Italia e nel mondo, hanno voluto condividere il comune impegno nella tutela delle eccellenze italiane. Tra queste spicca senza dubbio l'artigianato, un patrimonio inestimabile di piccole realtà, di cui tutta l'Italia è ricca, che raccontano ancora oggi una cultura e un saper fare antichi e rendono il nostro Paese unico a livello internazionale.

Il Premio 2016 è stato assegnato alla Coltelleria Saladini, bottega artigiana che porta avanti la tradizione del borgo toscano di Scarperia ("il paese dei coltelli") sin dal Medioevo, reinterpretandola con uno stile contemporaneo applicato anche a nuovi tipi di oggetti.

Proprio questa è stata la motivazione che ha portato a scegliere Saladini tra i molti artigiani in lizza, come ricordato dalla famiglia Lunelli e da Claudio Sadler, Presidente de Le Soste, al momento della consegna del Premio a Leonardo Saladini e Giacomo Cecchi, gli appassionati artigiani alla guida della Coltelleria.

News in evidenza