Le stelle dello sci brindano Ferrari alla tappa cortinese della Coppa del Mondo

30 gennaio 2017

Le stelle dello sci brindano Ferrari alla tappa cortinese della Coppa del Mondo

Cortina ha una nuova stella, è l'azzurra Sofia Goggia (in foto), seconda in entrambe le gare di Coppa del mondo di sci femminile, Discesa libera e Super G, ospitate nella località ampezzana il 28 e 29 gennaio, risultato che le ha permesso inoltre di raggiungere anche il record di podi conquistati in una stagione, fino ad oggi di Deborah Compagnoni.

A festeggiarla un pubblico di oltre tremila persone e le bollicine Ferrari Trentodoc, il brindisi italiano per eccellenza. Anche quest'anno sono state scelte delle Jeroboam di Cantine Ferrari, che sono state stappate dalle atlete sul podio per festeggiare la vittoria. 

Davanti alla Goggia nella gara di Discesa Libera di sabato, per soli 5 centesimi di secondo, la svizzera Lara Gut e sul terzo gradino del podio la slovena Ilka Stuhec, staccata di 47 centesimi, che ha vinto, invece, il Super G di domenica, superando Sofia Goggia e Anna Veith.

Giornate di sole, piste perfette, gare entusiasmanti e molti brindisi Ferrari sia sul podio che nella nuova lounge all'arrivo della gara, dove le bollicine Ferrari e i vini fermi delle Tenute Lunelli hanno accompagnato l'esclusivo menù studiato da ben 12 chef di altrettanti famosi ristoranti cortinesi.

Tra i tanti ospiti anche molti nomi delle istituzioni e dello sport, tra cui Luca Lotti, Ministro dello Sport, il Presidente della Fisi Flavio Roda, il vicesegretario del Coni Carlo Mornati e  molti medagliati a Rio, tra cui anche Bebe Vio, giunti a Cortina per incontrare le azzurre dello sci e per dare la volata ai Campionati del Mondo di Sci Alpino Cortina 2021. 

News in evidenza